Skip to main content

Città della pizza: a Roma 32.000 visitatori e 26mila pizze

Città della pizza: a Roma 32.000 visitatori e 26mila pizzeRoma, 23 ott. (askanews) – Oltre 32mila visitatori e 26mila pizze sfornate: questo il bilancio della Città della Pizza di Roma, che con 20 laboratori e decine di incontri ha visto all’opera oltre 50 pizzaioli alla scoperta di tutti i segreti e tutti i sapori del mondo della pizza.

“Si è appena concluso il weekend romano dedicato alla pizza- commenta Emiliano De Venuti, ideatore e organizzatore de La Città della Pizza – un appuntamento che ha confermato la bontà del nostro format, che quest’anno si è arricchito con le tappe di un tour che ha attraversato l’Italia, registrando ovunque un grandissimo successo”. A conquistare il primo gradino del tour nazionale è stato Carmine Apetino, 24 anni, dell’Antica Pizzeria D’e’ Figliole di Casoria: un nome storico della pizza fritta partenopea di cui Carmine e il fratello Genny rappresentano la sesta generazione. E’ stato l’unico concorrente delle tappe di selezione a proporre la pizza fritta, conquistando prima la giuria e poi anche il pubblico dell’evento romano.